H
Home
F
Forum
L
Link
C
Contatti
D
Cosa tratta il Sito
W
Chi è Capochino
U
I nostri utenti
"Castello Manorhouse ( costruzione parte 1 ) "


Questa è la scatola che ci si ritrova quando si acquista il Kit del Castello della, vediamo cosa si trova una volta aperta


Una volta aperta ci si ritrova davanti a molte sezioni tutte ben confezionate con dei separatori in spugna morbida


Ho provato a posizionare tutti i pezzi su un tavolo lungo 2 metri e largo 90 cm, niente, non ce l' ho fatta, troppa roba.
Da poco tempo si può scegliere il materiale dei kit della Manorhouse in 2 versioni, resina e Synto Stone.
La resina costa un po' di più ed allora ho preferito acquistare questo enorme kit in Synto Stone
( anche se alcune parti sono in resina per ragioni di elasticità e resistenza )
Potete trovare la prova del Synto Stone nella sezione "Materiali" dei Minimondi di Capochino
Principalmente, questo kit, è composto da:
  • 4 torri composte ognuna da 2 elementi
  • 1 Barbacane                                      
  • 1 casa a 2 piani                                  
  • 2 cortine ( muri di cinta tra torre e torre

Cominciamo ad assemblare la parte alta delle torri ( Merlate e con Piombatoi ).Si può ben vedere che questa parte è composta da 9 elementi comprendenti 1 pavimento, 4 mura con piombatoi e 4 sezioni di merli.

Prima di assemblare il tutto utilizzo un mini-trapano con rotellina in carta vetrata per levigare le parti che dovranno essere incollate tra loro. Il Synto Stone è un materiale molto molto duro e resistente, con questa attrezzatura non c'è pericolo di andare oltre misura... solo un po' di polvere. Meglio dedicarsi, a questa operazione, fuori casa.

Utilizzo una colla vinilica rapida coma la Millechiodi, la trovo ottima non solo per la resina ma anche per il Synto Stone. Queste torri andranno a congiungere le Cortine col Barbacane e perciò le aperture dovranno essere ben calcolate. Sui lati delle due pareti più larghe ( che andranno a posizionarsi una di fronte all' altra ) metto due strisce di colla, la stessa verrà messa su tutti e quattro i lati del pavimento ( quello con texture in legno ). Meglio posizionare quest' ultimo con la botola nell' angolo opposto alle due pareti con le aperture

Una volta posizionate ed alzate le due pareti più strette, possiamo alzare e posizionare le due pareti più larghe. Nota importante: nell' assemblare i pavimenti ho scelto di tenere la texture verso l'alto. Si può scegliere di tenere la texture il basso per avere così la possibilità di incastrare lo stesso alla parte bassa della torre. Ho scelto di cambiare per avere un pavimento sottostante senza sbalzo per avere il 100% di modularità.

Una volta assemblato il tutto, utilizzo dei mattoncini da costruzione per tenere tutto in dima e perfettamente perpendicolare

Nella fase di asciugatura tengo tutto fermo con un elastico. Faccio assciugare sempre minimo 3 ore

 

Una volta asciugato per bene comincio a posizionare i merli. Abbiamo 2 sezioni corte e 2 più lunghe. Visto che devo cercare di evitare i più possibile che le giunzioni si possano vedere troppo scelgo di alternarle con le giunzioni dei muri sottostanti. La sezione della merlatura più lunga andrà incollata sopra alla parete più stretta e viceversa.

Anche in questo caso utilizzo la colla Millechiodi. La piazzo solo nel perimetro esterno perchè sulla parte più interna dovrà andare a poggiare il pavimento superiore della torre e non dovro avere spessore. La millechiodi potrebbe creare spessore

Anche per i merli utilizzo un elastico per tenere fermo il tutto in fase di asciugatura. Si può notare che i merli creano un piccolo scalino. Il tutto è fatto apposta per estetica e per evitare di stuccare dove i mattoni sono la parte principale

Ecco le 4 Torri merlate che aspettano di essere stuccate

Ora mi dedico alla sezione sottostante delle torri. Anche qui deco stare attento alle aperture, Il pavimento è in pietra con botola per sotterranei. Utilizzo una carta vetrata media per raschiare via rimasugli di Synto Stone.

Anche qui utilizzo i mattoncini per ua maggiore precisione di assemblaggio.

In quersti elementi ho sudato un po' per poter mettere in pari l' altezza di alcune pareti. Un po' di lavoro con una trapano ed una rotella di carta vetrata ed il gioco è fatto. Molta polvere ma risultato ottimale

I pavimenti della parte alta delle torri è in resina, è bastato un colpo di carta vetrata per inserire il tutto comodamente

Ho fatto più fatica con i pavimenti per la parte sottostante delle torri. Il materiale è il Synto Stone e la sua durezza si è fatta sentire. Ho evitato di inserire di già le colonnine per reggere il pavimento perchè preferirei inserirle dopo aver dipinto il tutto. Ho intenzione di realizzarle in balsa perchè voglio variare dal solito

Passiamo alla fase di stuccatura... coe si può notare dalla foto le fessure delle varie sezioni si vedono, vanno coperte

Utilizzo uno stucco pronto Francese ed un pennellino medio piccolo

Aggiungendo un po' di acqua cerco di coprire il più possibile le fessure senza per questo coprire le texture

Aspetto 3 minuti e poi tampono, con un pennello a setole mozze e dure, le parti stuccate, in questo modo si riesce a dare una texture naturale in poco tempo e senza impazzire

Per le parti interne il discorso cambia. Visto che le pareti interne sono completamente lisce, si può passare lo stucco anche con le dita, veloce e senza errori.

FINE PRIMA PARTE

............by Capochino