Pistola ad aria compressa

In questo forum si parla di tutto ciò che riguarda la pittura sia di elementi scenografici che di miniature. Potrete fare domande riguardo alle tecniche di pittura o semplicemente curiosare alla ricerca di qualche bella idea da mettere in atto.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Pistola ad aria compressa

#1 Messaggioda bakalite » 25/01/2017, 17:52

Allora nel dare il colore nero di fondo allo scenario mi si sono chiesto: possibile non si resca a fare più veloce e meglio? Ho provato con aerografo: viene benissimo !Ma....Il colore per aerografo costa molto, è uno strumento fine che richiede colori con una grana sottile e ben diluiti se no si intoppa...Va bene poi per lavori di precisione su miniature...Allora ho pensato alla pistola a spruzzo..Ho rovistato e me la sono trovata, funzionante!!!

Immagine
Mi chiedo qualcuno ci ha provato a dare il nero o i colori di base con questa??? Quali coliri ha usato o sarebbero adatti, chiaramente economici e non corrosivi??
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#2 Messaggioda GrimForge » 25/01/2017, 18:09

Io ho una pistola a spruzzo piu piccola che uso raramente per i fodni delle cose molto grosse ma guarda che nell'aerografo con la giusta diluizione puoi spararci quasi di tutto ( magari se hai un ugellod a 0.5 al posto che 0.2 è piu comodo)

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#3 Messaggioda bakalite » 25/01/2017, 18:50

Ho uno 0.2 con un serbatoio minuscolo...E avendo sta pistolazza vorrei usarla...Io per le miniature uso Vallejo...Per lavori di grosso cosa potrei usare come colori per non svenarmi?
Ultima modifica di bakalite il 25/01/2017, 18:50, modificato 1 volta in totale.
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
InS4n3
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 680
Età: 51
Iscritto il: 29/03/2012, 12:51

Re: Pistola ad aria compressa

#4 Messaggioda InS4n3 » 25/01/2017, 19:32

Per lavoro di grosso usa i barattoloni di acrilico della maimeri

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#5 Messaggioda bakalite » 25/01/2017, 19:37

Uso quelli il problema è diluirli bene per l'aerografo...sono pastosi da pennello...Se non uso prodotti specifici come i Vallejo mi si tappa ogni 2 spruzzi..Esisteranno acrilici liquidi e fluidi a buon mercato ?
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#6 Messaggioda bakalite » 25/01/2017, 19:43

Oppure ciome faccio a cambiare ugello all'aerografo? Devo prendere una nuova dima e l'ago giusto?
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16333
Età: 47
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Pistola ad aria compressa

#7 Messaggioda Capochino » 25/01/2017, 21:23

Io come Grim uso una mini-pistola a spruzzo per dare fondi e prime mani. Uso colori poliuretanici è molto spesso non diluisco.
Se non erro o una duse da 06 forse 08 bho
I colori poliuretanici sono come gli acrilici ma molto più resistenti. Li trovo da Toffano ma ne compro sempre minimo 1 litro
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#8 Messaggioda GrimForge » 26/01/2017, 0:40

Se usi una dusa sopra lo 0.5 diluisci tranquillamente anche i polycolor con diluente a base alcolica tipo tamiya ( o piu grezzamente il quasar da vetri se e per passate tanto al kilo) che scioglie meglio il colore e facilita lo spruzzaggio cmq uno 0.2 è una pessina scelta come singolo aerografo soprattutto se fai principalmente dioramistica...te lo dice uno che aerografi li ha venduti per lavoro e che facendo ogno tanto aerografie ha 6 aerografi nel cassetto

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#9 Messaggioda bakalite » 28/01/2017, 22:54

GrimForge ha scritto:e lo dice uno che aerografi li ha venduti per lavoro e che facendo ogno tanto aerografie ha 6 aerografi nel cassetto


benissimo mi servirebbe proprio un tuo consiglio... NON so io ci provo a far alcune domande ,magari dammi una tuo opinione se vuoi ...ti ringrazio anticipatamente


io possiedo un

OLYMPOS 100 HP 100 B con ugello da 0,2 e piccolo serbatoio da 1 cc

ora se ho capito qualcosa leggendo i forum il mio areografo dovrebbe essere di fascia alta...ma mi chiedevo se per il lavoro che dovrei fare io (prevalentemente dare i fondi e i primer...magari qualcosa su miniature un pò grandi ma non pitturo con aeropenna al 100% per capirci) non potesse andar bene un aerografo nuovo che rispondesse a queste qualità:

1) che si intasasse meno , un pelo più da battaglia . cosa dici vado su un 0,3? è sensibile la differenza? il pistolone che ti ho postato sarà uno 0,5 o di più(non riesco a trovare info è della marca RIGO ma dei tempi che furono e non lo producono più)? mi sembra che spruzzi troppo forse anche troppo !

2) più facile da pulire e meno delicato (sebbene a distanza di anni vada ancora il mio olympos io lo uso da 2 anni lo pulisco sempre)

3) con serbatoio più grande , qual ci vuole poco il mio ha un serbatoio senza tappo davvero scomodo.

mi chiedevo se qualcosa della marca fengda potesse andar bene...ho pensato a..

un FENGDA BD 116 C costa un pò circa 80 euro però...

http://aerografo-fengda.it/it_IT/p/Kit- ... -116C/1021

2 UGELLI 2 3 tazze

Contenuto della confezione:
1 pistola BD-116 0,5mm
1 ugello autocentrante da 0,3mm
1 ugello autocentrante da 0,8mm
1 ago da 0,3mm
1 ago da 0,8mm
2 cappucci per ugello
1 chiave
3 tazze da 2ml, 5ml, 13ml (due tappi)
1 tubo BD-24 da 1,8m
2 matrici
1 attacco
1 terminale misura M5 (per tubo BD-25)
La pistola è dotata di una messa a punto d' aria


cosa ne dici?

la forma a pistola può far la differenza rispetto alla classica aeropenna? secondo te è un prezzo troppo elevato? meglio un serbatoio solo da 0,3 e risparmiare una 50 ina prendendo:

AEROGRAFO UGELLO 0.3 MM 7 CC FENGDA BD-130 a circa 22 euro?

pare sia ben recensito su amazon

grazie e scusa la quantità di domande ma non so mai a chi chiedere queste cose...


oppure mi teno il mio e amen : Blink :
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#10 Messaggioda GrimForge » 28/01/2017, 23:22

Allora il passaggio da 0.3 a 0.2 e in realta poco sarebbe gia un passaggio interessante per il tuo obiettivo ma analiziamo un po la cosa.Hai un aerografo medio di una buona marca pensato per piccoli lavori e con una manutenzione abbastanza facile affrontiamo i vari punti:
1 mi spiace ma l'intasamento piu che dell'aerografo è colpa dell'utente fondamentalmente un aerografo si tappa per 2 motivi principali ovvero cattiva diluizione e sporco, il piccolo ugello puo aiutare leggermente a peggiorare la cosa ma se non risolvi il problema a monte tapperai anche uno 0.5 ci vorrà solo piu tempo dall'inizio della spruzzata
2 olympos è una buona macchina semplice e compatta e facilmente pulibile andando su aerografi economici non migliorerai su questo punto il vantaggio e che fengda ( e altre come lei) clonano proprio la olympos quindi non avrai un cambiamento su questo punto
3 serbatoio piu grande beh appunto ci vuol poco ma il tipo diserbatoio dipende dall'utilizzo che ne fai sostanzialmente negli aerografi di uso comune abbiamo 3 tipi di serbatoio ( ce ne sono altri ma piu rari) a caduta fisso, a caduta laterale e per ultimo a pescaggio o a venturi. Il primo credo sia quello che hai tu è il piu efficiente e il piu facile da pulire ma e limitante per via dell'inclinazione massima dell'aerografo, il secondo è il piu versatile si trova amche bello capiente e non ha limiti di inclinazione richiede maggiore manutenzione mentr eil terzo è il peggiore dal punto di vista dell'efficienza e pulizia ma consente un grosso serbatoio senza sbilanciare l'aeropenna e osteuire la visuale sul soggetto che stiamo colorando

Veniamo ora all'aerografo che vuoi prendere tu... personalmentw odio i kit multiugello li trovo scomodi e in realtà poco convenienti meglio prendere 2 aerografi e avere così la possibilita di gestire 2 colori cambiando solo l'attacco dell'aria. Per ilr esto fengda va molto bene per il prezzo che la paghi e per il tuo obbiettivo; non ricorod a memoria i modelli ma uno 0.3 con serbatoio laterale potrebbe essere ilt uo cavallo di battaglia e uno 0.8 con serbatoio a pescaggio potrebbe essere la tua macchina da fondo. Valuta anche il discorso azione singola e doppia azione ( un aerografo suato quasi solo per fondi conviene in azione singola per ridurre pulizia manutenzione e semplificare l'utilizzo) Considera che io do fondi principalmente a miniature ( per cui lo 0.3 va benissimo) e faccio campiture al massimo di 50cm x50cm ( aerografi su caschi e pezzi di moto) non di più e in tal caso o passo alla pistola a spruzzo oppure uso uno 0.5 a serbatoio fisso a caduta. P.s. io uso principalmente fengda e poi ho un olympos ma data la convenienza in rapporto qualità prezzo mi trovo davvero bene con fengda e soci ( ho una nuova esigenza che il mio aerografo non copre beh compro un aerografo nuovo)

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#11 Messaggioda bakalite » 29/01/2017, 0:05

Grazie mille della risposta molto esaustiva...Ora è tardi, prossimamente ci ragiono e vediamo...Proverò a risolvere alcuni problemi che ho con il tuo aiuto.davvero gentile e mi dei più utile con la tua competenza di ore passate a leggere guide sul web.1000 grazie ancora.
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#12 Messaggioda bakalite » 31/01/2017, 16:22

ho cercato l'aerografo che fa per me..attendo consiglio dell'esperto:

AEROGRAFO FENGDA UGELLO 0.3 MM 7 CC FENGDA BD-130 a 21 euro

costa poco , rispetto al mi ha il serbaio più capiente

è uno 0,3 contro uno 0,2

potrebbe essere usato non solo per fondi ma anche come aeropenna alternativa senza cambiare sempre colore

problema però che il tappo non si chiude,...

oppure

Pistola a spruzzo aerografo Fengda® BD-184 con ugello 0,5 mm

?????????????
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#13 Messaggioda GrimForge » 31/01/2017, 22:25

Allora al posto del 130 ti suggerirei il 132 che ha il tappo ed ha il serbatoio laterale per fare scenici e piu comodo perche piu lavorare a qualunque inclinazione mentre il 184 ci sta è un ottimo affiancamento al tuo da 0.2( diciamo che è l'opposto come raggio di utilizzo) diciamo che presi entrambi con il tuo da 0.2 ti darebbero un set completo e abbastanza multifunzione a meno che tu non voglia aerografare un tavolo da 40k intero allora una psitola a spruzzo o uno 0.8 a pescaggio sarebbero piu indicati

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#14 Messaggioda bakalite » 02/02/2017, 13:29

Preso 132...Adesso lo provo e poi vediamo se ampliare... Domanda: dove trovo un ago nuovo per Olympos da 0,2??Non vorrei prendere cose non compatibili, ne pagare una roba giapponese da 30 €...Mi puoi aiutare?
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#15 Messaggioda GrimForge » 09/02/2017, 10:07

Prendi tranquillamente un ago fengda come ti dicevo sono clonati da olympos quindi nondovresti avere problemi... e se becchi quello sbagliato hai sprecatto a dir tanto 5 euro

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1240
Età: 41
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: Pistola ad aria compressa

#16 Messaggioda bakalite » 10/02/2017, 10:38

Ok il nuovo aerografo va da Dio ...Grazie mille dei consigli
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
GrimForge
Paesano
Paesano
Messaggi: 442
Età: 33
Iscritto il: 31/01/2014, 12:48
Contatta:

Re: Pistola ad aria compressa

#17 Messaggioda GrimForge » 11/02/2017, 19:13

Lieto di esseri stato utile per qualunque cosa chiedi pure!

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Immagine


Torna a “Pittura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti