dubbio su stampi per rocce

Qui si può parlare o chiedere semplicemente consigli su tutti quei materiali e attrezzature che si usano per il modellismo scenografico. Siliconi, resine, lame a caldo, areografi, pennelli, colle, serigrafi, ecc...

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
diego mangani
Viandante
Viandante
Messaggi: 148
Iscritto il: 29/07/2011, 22:50

dubbio su stampi per rocce

#1 Messaggioda diego mangani » 31/08/2013, 13:05

Per gli stampi da rocce mi consigliate di colarci dentro l'idrocal oppure posso usare il gesso alabastrino?

Avatar utente
Catalano Antonio
Operaio
Operaio
Messaggi: 992
Iscritto il: 14/02/2012, 12:41

Re: dubbio su stampi per rocce

#2 Messaggioda Catalano Antonio » 31/08/2013, 13:09

non sarebbe meglio stampare in gesso e colorare con tante sfumature?

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16511
Età: 48
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: dubbio su stampi per rocce

#3 Messaggioda Capochino » 31/08/2013, 17:30

L' Idrocal devo ancora provarlo e si dice sia molto più leggero del classico gesso... il fatto è che costa un po' di più.

Io ho sempre usato gesso classico tanto sono rocce, non serve spendere troppo per realizzarle.
Comunque gli stampi della Woodland sono proprio bellini, Abbiati ne ha parecchi.
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
tenente_colombo
Paesano
Paesano
Messaggi: 323
Età: 42
Iscritto il: 29/02/2012, 14:16

Re: dubbio su stampi per rocce

#4 Messaggioda tenente_colombo » 31/08/2013, 18:44

Buongiorno a tutti.
La mia perosnale esperienza è la segunte:
Uso gli stampi Woodland del sig. Abbiati. Vi ho colato dentro il gesso nrmale e quasi sempre anche facendo molta attenzione alcuni punti restavano adesi alla gomma dello stampo. Sono stampi di gomma nera e dura, a mio dire ottimi ma presentano OVVIAMENTE una superficie molto complessa e alcuni punti sono veramente difficili da saturare con le colate.
Li faccio TUTTI con il KEROLIN PLUS che usava una volta Capochino e che io uso tuttora. Proporzioni da MANUALE ossia 100 polvere e 60 di acqua. Verso e lascio asciugare MOLTO MOLTO tempo. 24 ore sono sufficineti e poi li capovolgo per un po per togliere umidità residua.
Non ho usato HYDROCAL ma il gesso ceramico va ASSOLUTAMENTE bene. Testato molte volte.
Non so se sei già in possesso degli stampi. Se fossi indeciso su quali prendere consiglio una visita di persona se sei di zona dal Sig. Abbiati che te li illustra. Non servono tutti i modelli ma ne bastano un paio che combinati tra loro danno tutte le possibilità del caso.
Buona serata
Immagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16511
Età: 48
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: dubbio su stampi per rocce

#5 Messaggioda Capochino » 31/08/2013, 18:54

Un piccolo consiglio sugli stampi citati. Essendo simil " a pelle" non hanno una superficie liscia sotto e si dovrebbero inserire in un contenitore pieno di sabbia per poterli mettere in bolla.

A me piace tenerli storti per poter realizzare rocce sembre differenti con angolazioni particolari.
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
tenente_colombo
Paesano
Paesano
Messaggi: 323
Età: 42
Iscritto il: 29/02/2012, 14:16

Re: dubbio su stampi per rocce

#6 Messaggioda tenente_colombo » 31/08/2013, 19:15

Confermo tutto. Tienili dritti solo se hai la necessità di avere una superficie piatta di appoggio per incollarli.
Trovi il metodi scritto da Capochino sui video youtube del sig. Abbiati. Sono fatti molto molto bene
Immagine

Avatar utente
diego mangani
Viandante
Viandante
Messaggi: 148
Iscritto il: 29/07/2011, 22:50

Re: dubbio su stampi per rocce

#7 Messaggioda diego mangani » 02/09/2013, 18:53

Grazie per le risposte, mi avete fatto risparmiare 12€ ;) : Thumbup :

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16511
Età: 48
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: dubbio su stampi per rocce

#8 Messaggioda Capochino » 03/09/2013, 9:36

diego mangani ha scritto:Grazie per le risposte, mi avete fatto risparmiare 12€ ;) : Thumbup :


Appena lo provo ti saprò dire, vediamo di farci una recensione ;)
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8147
Età: 45
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: dubbio su stampi per rocce

#9 Messaggioda Ghullarat » 19/09/2013, 17:38

Io li ho visti a Novegro alla fiera e stavo per comprarli, poi da bravo siliconaro, mi son detto con tutte le rocce che posso avere, trovare, me le farò da solo....cmq per chi non ha questa possibilità sono ottimi stampi a mio avviso, da come li ho visti, duri e neri, infatti!
Io dico che con il gesso normale cmq si risparmia e si possono riuscire a fare, se vedete i miei stampi per i pezzi di labirinto, non potete credere che li sformi con tanta facilità!!!
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine


Torna a “Materiali ed Attrezzature”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite