STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

Questo Forum è dedicato alla Scultura modellistica sia di miniature che di elementi scenografici. Idee, consigli, tutorial, domande e richieste potranno tranquillamente essere esposte in questa sezione. Se siete degli scultori professionsiti o in erba non cambia, tutti possono intervenire, anche solo per curiosare.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#1 Messaggioda bakalite » 22/11/2017, 21:03

CARI RAGAZZI (NON è IL PRIMO POST CHE FACCIO SULLA COSA, scusate ma vorrei essere sicuro prima di far cappelle9 prima di procedere chiedo a voi che ne sapete a pacchi se il mio procedimento funzionerebbe, vi chiedo di esprimere dubbi anche se non lo avete mai fatto...per me è la prima volta , ho visto qualche tutorial e video e mi sono fatto questo procedimento...ma forse ho sbagliato/dimenticato qualche importante passaggio...


ecco il pezzo da stampare:

Immagine





MATERIALI:

- gomma siliconica bicomponente pa25
- resina poliuteranica pu 800
- distanccate spray cerato

METODO:

1) elimino i particolari (cavetti troppo sottili che possono creare problemi in fase stampa (cerchi rosa)...sbaglio o no?

2) creo un ponte tra le due estremità alla base (colore rosso) per facilitare il passaggio della resina. Cazzata inutile?

3) creo una cassa con i lego

4) faccio un fondo di plastilina (quella adeguata all'uso con resina e silicone)

5) ci metto il mio pezzo fino a metà circa immerso nella plastilina

5.1) pratico bucherelli, con testa matita nella plastilina per far aderire bene lo stampo

6) creo due buchi uno per sparare la resina (VERDE), l'altro per lo sfiato aria (BLU) ......bastano?

7) procedo con la colatura della gomma siliconica per copiare lato A

8 ) Smonto la cassa, tolgo la plastilina, giro lo stampo, rifaccio la cassa (PROCEDO BENE COSì?)

9) ASPETTO E POI SPRUZZO BENE BENE DI DISTACCANTE

10) Colo altra gomma siliconica su lato B

11) tolgo il pezzo e controllo

12)creo due pezzi di legno per ogni lato dello stampo in modo che chiudendolo e mettendogli i legno ai fianchi fissato con elastici non si dovrebbe muovere

13) procuro siringone capiente per sparare dentro dal foro di colatura la resina...STA COSA DEL SIRINGARE LA RESINA è UTILE??

14) agito e vibro per far venir su più bolle possibili

15) stacco , pulisco linee di fusione e spero di aver fatto tutto bene


cosa dite? dove sbaglio?
Ultima modifica di bakalite il 23/11/2017, 18:20, modificato 1 volta in totale.
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 15575
Età: 45
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#2 Messaggioda Capochino » 23/11/2017, 15:23

Ciao a tutti

Approfitto di questo Topic, aperto da Bakalite, per avvisare in anteprima una nuova regola che si aggiungerà alle altre presenti nel forum.

Come tutti noi sappiamo la clonazione è un ramo interessante del nostro hobby.
Fino ad ora, qui sui Minimondi, non abbiamo mai imposto regole particolari sull’argomento perché in primis ogni utente qui è responsabile di quello che scrive ed in secondo luogo è inutile fare gli ipocriti... chiunque bazzichi con resina e silicone si clona a casa ciò che vuole perciò mi sembrava banale cassare l’argomento.

Purtroppo oggi devo indossare i panni dell’Admin e regolamentare la cosa perché fino a che si parla di clonazione di elementi e Miniature autocostruite non c’e nessun problema, ove invece si parla pubblicamente su come clonare elementi coperti da copyright il discorso cambia.

Informandomi presso un avvocato ho capito che potremmo incappare in una sorta di denuncia da parte del “danneggiato” e rischiare la chiusura del sito e forum per un periodo indefinito.

Per farvi capire meglio e cercare di rendermi il meno possibile antipatico:

Ci sono 3 strutture di forum principali in rete

1) liberi
2) moderati
3) chiusi

I liberi sono i più pericolosi perché nessuno ha responsabilità ed i contenuti possono essere di qualsiasi genere. Vivono finché la polizia postale non li chiude per segnalazione ( non è il nostro caso )

I Moderati ( il nostro ) hanno dei responsabili che sono sia gli utenti che gli Admin. In pratica gli utenti possono scrivere quello che vogliono ma devono essere vigilati dagli Admin.
In questo caso ognuno si becca le proprie responsabilità.

I chiusi sono quei forum dove i post vengono filtrati dall’ Amministratore che pubblica solo quelli che ritiene pubblicabili ( tipo le testate giornalistiche ). Unico responsabile è l’Admin che si becca sul muso tutte le possibili denunce. Non è il caso nostro

Detto questo devo, purtroppo, informarvi che aggiungerò una regola riguardante la pubblicazione di topic, foto e post inerenti alla clonazione di elementi coperti da copyright.

Non me ne vogliate, avrei sicuramente fatto il paladino difensore dei clonatori perché sò e capisco perfettamente che lo scopo non è rivendere i pezzi ma utilizzarli in casa ma dall’altra parte capisco che si possa avere il beneficio del dubbio.

L’argomento è spinoso, potevo comunicarlo in molti modi e spero di aver utilizzato quello più giusto o perlomeno il meno antipatico.

Per qualsiasi domanda riguardo l’argomento potete scrivermi una mail oppure un MP

Un saluto
Capochino ;)

PS: mi scuso anticipatamente con Bakalite per aver utilizzato il suo topic.
ImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#3 Messaggioda bakalite » 23/11/2017, 18:21

ok risolto il problema di cui sopra..

scusate ma pensavo che a clonare a casa propria non ci fossero proibizioni..mi rendo conto che qua siamo in un luogo pubblico...

quindi mi sono auto moderato, vi prego di aiutarmi lo stesso con la procedura di clonazione della quale sono sicuro non rimarrete delusi ^^
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
beppe69
Apprendista scultore
Apprendista scultore
Messaggi: 2943
Età: 48
Iscritto il: 11/04/2014, 10:16
Località: Malnate ( VA )

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#4 Messaggioda beppe69 » 23/11/2017, 20:38

Mannaggia non ci son più i cerchi rosa : Lol :
Esperienza poca ma ho fatto una chiacchierata allo stand prochima
1 perché vuoi farlo bivalve ? Con il silicone non serve fai una cassetta 1 cm più larga e spessa è un po' più alta ci fissi il pezzo al contrario e coli poi capovolgi lo tagli in 2 e hai lo stampo tanto non devi pensare ai sottosquadra con la gomma ,meglio se metti sotto uno spessore di 1cm così ti aiuta in caso di ritiro .
2la siringa aiuta a iniettare la resina dal fondo così risalendo porta con se l'aria e fa meno bolle ma serve con l'ago e l'innesto in metallo penso per la pressione e poterla pulire ,non ricordo , comunque così le usano solo i veterinari che curano i bovini ormai ,però se il tuo stampo è molto alto non penso che la siringa arrivi sul fondo
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#5 Messaggioda bakalite » 23/11/2017, 22:32

mmm

ma come faccio tagliare la parte sotto l'arco nel messo...se il taglio fosse solo esterno farei come dici..

non ho capito di che innesto parli e quale siringa per fecondare bovini parli ^^
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
beppe69
Apprendista scultore
Apprendista scultore
Messaggi: 2943
Età: 48
Iscritto il: 11/04/2014, 10:16
Località: Malnate ( VA )

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#6 Messaggioda beppe69 » 23/11/2017, 23:09

Oltre al pezzo da riprodurre devi avere un minimo di matarozza , del materiale in eccesso che puoi rimuovi ,per tagliare nell'arco , come tra le gambe del figurino non serve che vai alla mezzeria , basta che liberi quel tubo passante per il puntale della siringa consigliano in metallo ma appunto è difficile da trovare
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#7 Messaggioda bakalite » 24/11/2017, 0:14

scusa la mia poca esperienza mi impedisce di capire con chiarezza il procedimento...quando hai un poco di tempo me lo potresti spiegare il più chiaramente possibile? considera che come me lo hai spiegato non ho capito
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
beppe69
Apprendista scultore
Apprendista scultore
Messaggi: 2943
Età: 48
Iscritto il: 11/04/2014, 10:16
Località: Malnate ( VA )

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#8 Messaggioda beppe69 » 24/11/2017, 13:10

ci provo ;) , mettiamo che il tuo pezzo abbia spessore 2 cm alto 12 e profondo 6 , crei un casserro di spessore 4 , alto 14 e profondo 8 , in questo modo mettendo il pezzo al centro hai 1 cm di gomma intorno al pezzo , lo metti dentro capovolto ma prima ci metti un blocchetto di qualcosa alto 5/10 mm e lo fissi al fondo , versi la gomma e crei uno stampo a pozzo , una volta indurita la gomma lo giri e tiri fuori lo stampo dalla forma che lo contiene , ora sopra vedi il blocchetto , questi mm ti serviranno perché in pratica coli a cielo aperto e la superfice di sfioro viene sempre un po' bombata o convessa ma tanto non fa parte del pezzo e la puoi rimuovere .
ora con un cutter ben affilato cominci a tagliare più o meno a metà ma non ti serve andare dritto anzi se è un po' ondulato ti aiuta a farlo combaciare quando lo richiudi , un po' come i buchi che faresti nella plastilina , liberati i 2 pilastri la gomma interna puoi anche lasciarla tutta da una parte tranne che dove c'è il tubo , devi però segnarti sul pezzo originale ( con pennarello indelebile ) dov'è il tubo così vedi di raggiungerlo e liberarlo , non devi preoccuparti dei sottosquadra perché tanto la copia la sgusci lo stesso , al limite son non vuoi problemi alcuni dettagli li asporti e li riproduci a parte per poi incollarli in posizione , spero di essere stato più chiaro
Immagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
InS4n3
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 662
Età: 49
Iscritto il: 29/03/2012, 12:51

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#9 Messaggioda InS4n3 » 24/11/2017, 21:54

Allora, prendi il pezzo, lo appoggi sul piano come va montato, quindi con l'arco in alto, senza creare giunture in nessun punto.
- Incolli le due colonne a terra.
- Crei una cassa intorno, con i Lego, lasciando 1 cm di spazio tutto intorno e in altezza.
- Coli il silicone con delicatezza, fino a riempire la scatola.
- Aspetti che si asciughi e smonti la scatola fatta con i Lego.
- Stacchi lo stampo dalla base e con un taglierino lo dividi in due, al centro, seguendo la linea lunga dello stampo per tutta l'altezza, SOLO ALL'ESTERNO DELL'ARCO.
- Allarghi lo stampo diviso e estrai l'originale, quindi finisci di tagliare la parte interna all'arco.
- Richiudi e tieni fermo lo stampo con 4/5 elastici "non troppo stretti".
- Metti lo stampo sottosopra e coli la resina dal foro di una delle due colonne, piano, fino a che l'aria non è uscita da foro dell'altra colonna e si è riempito lo stampo di resina.
- Aspetti che asciughi, togli gli elastici, apri lo stampo e sfili la copia in resina.

Finito.


Questo metodo funziona per cose semplici come quest'arco, per altre cose più complicate ti spiego dopo come fare.

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#10 Messaggioda bakalite » 24/11/2017, 23:43

allora se ho ben capito il vantaggio della procedura di inS4n3 è che avrei un canale di sfiato su una gamba dell'arco...senza bisogno del tondino centrale come mi dice bebbe 69

solo che non mi è chiaro il punto due:

- Stacchi lo stampo dalla base e con un taglierino lo dividi in due, al centro, seguendo la linea lunga dello stampo per tutta l'altezza, SOLO ALL'ESTERNO DELL'ARCO.
- Allarghi lo stampo diviso e estrai l'originale, quindi finisci di tagliare la parte interna all'arco.


nel senso che dovrò usare un cutter abbastanza lungo per tagliare tutta la gomma della parte interna, libera dal pezzo estratto giusto? ma serve separarlo del tutto? se riesco a estrarre il master non posso farlo anche con la copia?

grazie anche a beppe ma anche qui non riesco a visualizzar questo passaggio:

liberati i 2 pilastri la gomma interna puoi anche lasciarla tutta da una parte tranne che dove c'è il tubo , devi però segnarti sul pezzo originale ( con pennarello indelebile ) dov'è il tubo così vedi di raggiungerlo e liberarlo


provo a pensarci a mente fredda e provare a mente i passaggi vediamo se mi ci trovo...
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
beppe69
Apprendista scultore
Apprendista scultore
Messaggi: 2943
Età: 48
Iscritto il: 11/04/2014, 10:16
Località: Malnate ( VA )

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#11 Messaggioda beppe69 » 25/11/2017, 10:22

La linea di taglio sarebbe quella che ho tratteggiato ,scusa non l'ho scritto ,tra le 2 colonne se sei in difficoltà stai tutto da una parte ma devi comunque andare a liberare il tubo a un certo punto ,o lo fai separato e ti semplificherai il lavoro , Farlo nell'altro modo è più facile perché riesci ad entrare facilmente tra le colonne col cutter ;)
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#12 Messaggioda bakalite » 25/11/2017, 16:55

quindi il tubo per far passare la resina da qua a la non è fondamentale/essenziale?
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#13 Messaggioda bakalite » 25/11/2017, 20:35

è questa la siringa che potrebbe srvire a sparare la resina?

Immagine
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine

Avatar utente
beppe69
Apprendista scultore
Apprendista scultore
Messaggi: 2943
Età: 48
Iscritto il: 11/04/2014, 10:16
Località: Malnate ( VA )

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#14 Messaggioda beppe69 » 26/11/2017, 9:54

Se fai lo stampo come dice InS4n3 non ti serve per niente tanto la resina la coli da una parte e risale dall'altra ,non penso ti servi neppure la siringa tanto il pezzo è molto grosso meglio colarlo direttamente ,la siringa possa mi sembra troppo di lusso si usano in plastica con solo il grosso ago da riutilizzare ,penso che ripulirle dalla resina non sia facile.
Comunque per me è meglio se lo versi direttamente facendo attenzione a fare un filo continuo , niente qua son spariti anche stampatori ;)
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
InS4n3
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 662
Età: 49
Iscritto il: 29/03/2012, 12:51

Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#15 Messaggioda InS4n3 » 26/11/2017, 12:01

Immagine

Fase 1: coli il silicone sull'oggetto
Fase 2: tagli il silicone lungo la linea rossa fino ad arrivare all'oggetto
Fase 3: allarghi lo stampo e sfili l'oggetto, quindi finisci di tagliare, seguendo la linea rossa, la parte dello stampo interno alle colonne.

Spero sia chiaro il disegno

:)

Avatar utente
bakalite
Operaio
Operaio
Messaggi: 1049
Età: 39
Iscritto il: 28/08/2015, 14:54
Località: romagna

Re: RE: Re: STAMPO BIVALVA: progetto e consigli

#16 Messaggioda bakalite » 26/11/2017, 18:03

InS4n3 ha scritto:Immagine

Fase 1: coli il silicone sull'oggetto
Fase 2: tagli il silicone lungo la linea rossa fino ad arrivare all'oggetto
Fase 3: allarghi lo stampo e sfili l'oggetto, quindi finisci di tagliare, seguendo la linea rossa, la parte dello stampo interno alle colonne.

Spero sia chiaro il disegno

:)
Grazie mille....mi ci metto

Inviato dal mio HUAWEI RIO-L01 utilizzando Tapatalk
"Era una persona seria, passava il suo tempo giocando."
ImmagineImmagine


Torna a “Scultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite