Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

In questo Forum potrete contattare la ClockWork Paladin Miniatures, una nuova realtà tutta Italiana. Yro, ed il suo gruppo di professionisti, saranno ben lieti di accorglierti per delucidazioni, idee, novità e curiosità.

Moderatore: Durgin

Autore
Messaggio
Durgin
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 89
Iscritto il: 09/07/2012, 16:58

Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#1 Messaggioda Durgin » 09/07/2012, 21:58

Come promesso da Yro, ecco qui in prima serata la nostra prima scultura digitale che andrà in stampa, un guerriero Goiko!

prima di dilungarmi nei tanti dettagli, lascio parlare le immagini : Thumbup :

Immagine

https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/555857_264986473602486_1169700403_n.jpg


la splendida scultura digitale è stata realizzata dal buon Yro, io ne ho curato il concept e l'ideazione generale, oltre al BG.

Questa miniatura è la prima di una gamma ideata da me, che si chiamerà "The third key-La terza chiave", un universo fantasy in cui ho cercato di fare una sintesi tra i classici stereotipi fantasy "occidentali", inserendoli in un contesto ispirato alla tradizione e mitologia orientale (cinese, giapponese, indiana).
Tutto il Bg ufficiale è in corso di scrittura, ma verrà svelato presto e con calma, visto che ho già scritto un bel po' di materiale che merita uno spazio a parte e non può essere ridotto in poche righe ^^

nello specifico, questo modello è un Goiko, un guerriero che ho ideato per fissare subito il concept di base di una delle quattro razze di questa nuova gamma. I riferimenti ai nani sono ovviamente ben visibili, ma abbiamo voluto cercare di portarlo su una dimensione sconosciuta, cercando però di dargli un aspetto originale, non un semplice "nano vestito da samurai", ma un qualcosa con un'identità propria e "speciale", e spero veramente di esserci riuscito ^^

Il modello verrà stampato in resina in una scala classica da gioco da tavolo, 30mm, per cui il livello di dettaglio è ancora più impressionante se pensate a quanto sarà grande la miniatura una volta prodotta materialmente!

Spero che questo primo assaggio vi abbia stuzzicato l'appetito, perchè è solo la punta di un gigantesco iceberg!

Durgin
Ultima modifica di Durgin il 10/07/2012, 10:25, modificato 2 volte in totale.

Dartel

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#2 Messaggioda Dartel » 09/07/2012, 22:13

Il pezzo mi piace, complimenti.

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#3 Messaggioda Cyrano » 09/07/2012, 22:24

Bellissimo ma non fa per me (l'oriente mi è un po' indigesto) ^_^

Ottima la posa comunque. Composta ma non scontata. Giocabile e bello da vedere.

Non saprei trovargli nessun difetto oggettivo. :)
ImmagineImmagine

Avatar utente
Yro
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 35
Età: 35
Iscritto il: 05/07/2012, 21:50

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#4 Messaggioda Yro » 09/07/2012, 22:37

grazie mille per l'apprezzamento ^___^ nei prossimi giorni ci sarà anche qualche cosa per te, comunque: senza asia XD

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#5 Messaggioda Cyrano » 09/07/2012, 22:40

Se le premesse sono queste non vedo l'ora :D
ImmagineImmagine

Dartel

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#6 Messaggioda Dartel » 09/07/2012, 22:42

Per caso avete in mente anche minia dedicate ai robot?

Avatar utente
Yro
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 35
Età: 35
Iscritto il: 05/07/2012, 21:50

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#7 Messaggioda Yro » 09/07/2012, 23:02

Per ora non abbiamo piani per sci-fi, ma in futuro si vedrà ^_____^

Avatar utente
Nedo
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 5604
Età: 45
Iscritto il: 03/05/2010, 21:29
Località: Cecina (LI)

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#8 Messaggioda Nedo » 09/07/2012, 23:43

Bellissimo pezzo

nello specifico, questo modello è un Goiko, un guerriero che ho ideato per fissare subito il concept di base di una delle quattro razze di questa nuova gamma. I riferimenti ai nani sono ovviamente ben visibili, ma abbiamo voluto cercare di portarlo su una dimensione sconosciuta, cercando però di dargli un aspetto originale, non un semplice "nano vestito da samurai".


Il richiamo al giappone c'è, ma molto velato. A me risulta essere un concept assai originale.

ma un qualcosa con un'identità propria e "speciale", e spero veramente di esserci riuscito ^^

Secondo me appieno.
Lavoro dimorto ma dimorto sopra le righe.
Aspetto di vedere il risultato in materia viva.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#9 Messaggioda Cyrano » 10/07/2012, 6:09

Invece io ora ho una piccola "critica" (per ridere), non riuscivo a capire il perché questo nano mi dava un vago senso di Deja Vu... poi ho avuto un flash...

Nedo toglili il martello e mettigli una katana in mano. Chi ti viene in mente? :D

Ido di Mondo Emerso!!!

Tra l'altro oltre all'armatura orientaleggiante hanno pure azzeccato la barba con le tre ciocche ed i tre fermagli.

Immagine

Mondo Emerso è terribile. Sembra quelle canzoni dance da quattro soldi che le senti una volta, ti fanno schifo, ma non riesci a smettere di canticchiarle :D :D :D
ImmagineImmagine

Durgin
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 89
Iscritto il: 09/07/2012, 16:58

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#10 Messaggioda Durgin » 10/07/2012, 8:32

son contento che questo primo modello piaccia! : Thumbup :

soprattutto, sono contento di aver centrato l'obiettivo di "unicità" del concept (Ido di mondo emerso sinceramente non l'avevo mai sentito XD), è importante secondo me perchè in questo modo si riesce a dare un'identità precisa alla gamma, cosa molto positiva perchè non voglio che i nostri pezzi siano ricordati come "quei modelli GW vestiti da giapponesi" XD

Detto questo, il prossimo modello sarà un Nami, e diciamo che ci allontaneremo parecchio dalle strade già battute fino ad ora, visto che proveremo a proporre per quest'altra razza un concept molto diverso.

La nostra idea infatti è quella di creare almeno 4 razze, ognuna con una propria identità e "contesto". Insomma, i Goiko sono ispirati alla tradizione thailandese-giapponese, mentre i Nami (che anatomicamente parlando saranno simili agli elfi, per capirci) avranno uno stile proprio che nulla avrà a che fare con la razza barbuta, pur mantenendo ovviamente il filo conduttore del tema orientale.

Ho alcune idee molto carine in testa, sempre pensando a creare miniature un po' diverse dal solito ^^

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#11 Messaggioda Cyrano » 10/07/2012, 8:52

Se non hai mai sentito di ido è solo un vantaggio :D

(No dai non è vero, è una saga fantasy per ragazzini e in quell'ottica funziona ;) )

Era solo la casuale assonanza della barba che mi aveva fatto scattare una molla ma tieni presente in quella saga si sono ispirati ai manga quindi penso che non ci sia nulla di più lontano da quello che volete fare voi :)

Mi piacerebbe un sacco vedere un modello dal vivo... Se veramente la resina tiene quel particolare, alto 3 cm deve far gridare al miracolo.
ImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16246
Età: 47
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#12 Messaggioda Capochino » 10/07/2012, 9:02

Molto molto bella.

Io, non essendo un esperto di scultura, valuto le minia in questo modo:

giocando a D&D in 3D sono abituato a creare avventure prendendo spunto da avventure già esistenti ma a volte sono proprio le miniature, che con la loro particolarità e caratterizzazione, mi ispirano storie fantastiche.

Queste vostre 2 prime miniature mi hanno ispirato già da subito e si vede da lontano che la scultura racconta già la loro storia.
Non conosco il BG ma già da adesso ispirano molto.

Una domanda. Ho visto che non andate a truppe.... avete parlato di Skirmish ma mi aspettavo modelli simili, per esempio 3 o 4 nani del Chaos, 3 o 4 Goiko ecc...
Seguirete questa linea? murble ... ora che ci penso, il nano del Chaos è un Goiko?
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Durgin
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 89
Iscritto il: 09/07/2012, 16:58

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#13 Messaggioda Durgin » 10/07/2012, 9:20

Anche io non vedo l'ora di stringerlo tra le mani tipo unico anello (è la mia prima miniatura!) :D

diciamo che siamo molto fiduciosi per la stampa.. il nano del caos che ha scolpito Yro come prova "strumentale" era nel complesso più semplice e disadorno rispetto a questo Goiko, vero, ma aveva anche particolari minutissimi che sono usciti perfettamente sia nel master, sia nella stampa in resina.
Tra l'altro, il nano del chaos ci è servito per mettere a punto anche la fase di scultura, ad esempio ci siamo accorti che in fase di scultura bisognava imprimere di più alcuni dettagli e renderli più marcati, tutta esperienza che abbiamo riversato in questa nuova scultura.
Questo modello rispetto al nano del caos è più dettagliato, quindi sarà una bella sfida che speriamo di vincere. Al momento, l'unica vera preoccupazione che abbiamo per la stampa sono dettagli davvero minuscoli come la decorazione delle borchie della barba, che in 30mm sarebbero dettagli quasi da microscopio, ma se non si osa, non si può sapere qual è il limite!^^

diciamo che l'esperienza avuta fino ad ora ci ha convinti ad investire in questo progetto proprio perchè la qualità ottenibile è impressionante.

Senza cercare di fare il televenditore in stile americano, la stampa del nano del caos era talmente bella e definita che ha impressionato chiunque l'abbia avuta tra le mani, e non ho paura di dire che il livello di dettaglio e la pulizia di scultura sono assolutamente comparabili, se non superiori, agli ultimi kit in plastica della GW, che per qualità di dettaglio ormai rasentano la perfezione :)

insomma, siamo fiduciosi ^^

Una domanda. Ho visto che non andate a truppe.... avete parlato di Skirmish ma mi aspettavo modelli simili, per esempio 3 o 4 nani del Chaos, 3 o 4 Goiko ecc...
Seguirete questa linea? ... ora che ci penso, il nano del Chaos è un Goiko?


allora le gamme saranno due, ben distinte e con nessun punto in comune per quanto riguarda stile, ambientazione e BG.

-Garou, la gamma ideata da yro

-La terza chiave, la gamma ideata da me

entrambe le gamme le abbiamo concepite per supportare un manuale di gioco skirmish, che sarà scaricabile gratuitamente dal sito una volta pronto. Al momento il manuale di gioco di yro è pronto, ha bisogno solo di una mano per la messa a punto ^^
per quanto riguarda la mia gamma, che è nata dopo, stiamo ancora vagliando alcune soluzioni ^^
La scelta dello skirmish è ovviamente pensata guardando alla nostra capacità produttiva, che ovviamente non sarà in grado di produrre interi eserciti in poco tempo! quindi per il momento abbiamo ideato un modo per giocare con pochi modelli, insomma un gioco che cresca con le nostre miniature ^^

il nano del caos è stato un esperimento diciamo "tecnico", per mettere a punto tutta la fase produttiva, che nulla c'entra con le nostre gamme, e potete anche immaginarne il motivo (diciamo che se ci mettiamo a produrre bellamente nani del caos GW, entro un mese ci arriva una bella raccomandata dal loro studio legale XD) : Lol :

quindi abbiamo deciso di buttarci su ambientazioni totalmente differenti, prendendo sì come spunto per la mia gamma le creature tipiche del fantasy occidentale, ma immergendole in un contesto totalmente diverso ^^

parlando della mia gamma, al momento ho ideato 4 razze:

-Goiko
-Nami
-Regno di Ken-Guo
-Demoni

il prototipo del Goiko l'avete già visto, è una razza ispirata ai Nani, ma con un BG proprio che si discosta molto dall'immaginario classico dei nani (ad esempio, ho voluto eradicare del tutto l'aspetto del nano rancoroso, ho cambiato i connotati della loro società plasmandola più sulla classica società giapponese del periodo Edo etc etc).

I Nami sono la razza ispirata agli elfi, sarà un popolo con un forte legame con il mare (nami in giapponese significa "onda") e un concept che secondo me è davvero bello, ispirato non solo alla classica tradizione orientale, ma anche a qualcosa di molto..particolare (la cui influenza credo che si capirà subito, anche se stiamo cercando un modo per non renderla pacchiana, ma solo suggerita).

il regno di Ken-Guo è, come potete intuire, il dominio degli uomini. A sto giro, non volevo che la razza degli uomini fosse la classica "siamo delle nullità che però combattono in diecimila e quindi vinciamo, anche se le altre razze sono più belle e interessanti di noi!", quindi sto ideando una razza umana con un proprio fascino e "regalità", ispirato alla Cina di Liu Bei, per chi conoscesse :)

i Demoni saranno secondo me un bacino creativo immenso, proprio perchè potremo attingere da un mare concettuale pressochè infinito. La demonologia orientale è piena di spunti spettacolari che vanno dal grottesco all'immateriale, dall'antropomorfo all'animismo, insomma, con i demoni cercheremo di impressionare tutti con concept davvero arditi.


Ogni razza avrà una sua idea di base, io e yro l'abbiamo pensata in maniera orientale cercando di calarci dentro all'immaginario che abbiamo scelto.. quasi come se dovessimo creare un singolo ideogramma che con una sola parola potesse spiegare un'intera razza:

Goiko: solidità
Nami: fluidità
Regno di Ken-Guo: regalità
Demoni: enigma

queste sono le 4 idee, i 4 ideogrammi che andranno diciamo a plasmare la natura di queste razze, e di conseguenza come scolpiremo i modelli.


parlando tecnicamente, le prime ondate della mia gamma serviranno appunto per fissare queste idee, e darvi quindi un primo assaggio di questo universo.

il primo modello è un Goiko, il secondo sarà un Nami, quindi sarà la volta di un umano, e per finire un demone.

queste prime 4 uscite serviranno per fissare questi concetti, e vedere come reagisce il pubblico.

se continuerà l'apprezzamento, allora potremo letteralmente scatenarci, il mio obiettivo è di aumentare l'intensità dei concept ad ogni nuova ondata. La prima ondata presenterà quindi miniature concettuali "base" (i guerrieri base, insomma), in modo che sia più facile capire la "normalità" delle varie razze.. quindi ogni nuova ondata presenterà un livello più alto di realizzazione.
Truppe d'elite, personaggi, mostri. E così via :)

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#14 Messaggioda Cyrano » 10/07/2012, 9:31

Il "problema" della vostra resina è il colore :)

Purtroppo essendo così chiara le foto non ne fanno risaltare i particolari.

Cavoli mi sa che quest'anno mi tocca andare a Lucca. :)
ImmagineImmagine

Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5139
Età: 42
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#15 Messaggioda fako » 10/07/2012, 10:10

Ciao Durgin ben trovato, spero che questo forum ti piaccia talmente tanto da convincerti a frequentare anche altre "sezioni".

Detto questo ti chiedo il primo favore: ridimensioneresti l'immagine a 800*600 max?
E' per una questione di "sballamento forum", metti poi un link all'immagine originale per godere appieno dei dettagli (tra l'altro c'è una second immagine che io non vedo nè dal pc nè da telefono, è un problema mio?).


:D ok smetto di fare il rompi palle!

Allora, se non mi sparate fuori un prezzo da sceicco questo pezzo lo prendo. E per come vanno le cose, prendo anche gli altri Goiko.

Non ho mai amato i nani GW. troppo "botolosi", hanno l'aspetto di grassocci pensionati con la barba... veramente li odio!
Tra l'altro non so da dove sia venuta fuori questa loro "natura", se penso a "lo hobbit" a parte un enorme ciccione, gli altri sono guerrieri temibili e incazzosi, ma da nessuna parte si dice che abbiano la pancetta, il nasone e l'elmo cornuto, e la barba che gli pulisce gli stivali!

Finalmente qualcuno che ha pensato che i nani non sono vikinghi ristretti dediti all'alcool. Anche solo per questo il concept merita.

Sono concorde con Nedo: i richiami orientali si colgono ma non sono eccessivamente invadenti, continuate così, e mi permetto di consigliarvi cautela soprattutto sulle armi/armature. Infondo è quella la vera caratterizzazione, sul martellone ci si salva facile, sulle armi da taglio invece è un attimo più incasinata la storia! :D :D

Sono decisamente curioso sui Nami, perchè il tema su quel punto è molto, molto utilizzato (per rimanere alla GW Alti, Oscuri, Silvani)

Bene! In bocca al lupo, probabilmente dopo il contest capochino mi cimenterò nella colorazine del Vs nanetto già in mio possesso il "beta" che tra qualche anno sarà l'oggetto più ricercato su ebay
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine

Durgin
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 89
Iscritto il: 09/07/2012, 16:58

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#16 Messaggioda Durgin » 10/07/2012, 10:29

ciao, purtroppo non so bene come fare per rimpicciolire la seconda immagine, quindi ho messo il link in modo da risolvere il problema alla radice : Lol :

per il resto, i Nami saranno piuttosto arditi come concept, o meglio, nella mia mente sono una bella scommessa che spero di vincere ^^

Abbiamo avuto alcune idee per rendere questa razza particolare, sfruttando al massimo il loro legame con l'acqua, anche se queste idee prenderanno corpo più avanti ;)

come al solito, non avranno punti in comune con gli elfi "tradizionali" se non nell'anatomia del soggetto, tutto il resto sarà molto diverso :)

PS: il pezzo sarà un 30mm in resina, il prezzo quindi contiamo che sia decisamente abbordabile, non dovrete tirar fuori di tasca cifre impensabili :)

Avatar utente
InS4n3
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 678
Età: 51
Iscritto il: 29/03/2012, 12:51

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#17 Messaggioda InS4n3 » 10/07/2012, 11:07

Cyrano ha scritto:Il "problema" della vostra resina è il colore :)

Purtroppo essendo così chiara le foto non ne fanno risaltare i particolari.

Cavoli mi sa che quest'anno mi tocca andare a Lucca. :)


Basta che la prima prova la faccia con resina colorata con pigmenti e gli danno un bel verdino scuro stile MV.


Cyrano ha scritto:Se non hai mai sentito di ido è solo un vantaggio :D
(No dai non è vero, è una saga fantasy per ragazzini e in quell'ottica funziona ;) )


Ahh .. parli della Troisi, quella che non sa scrivere in italiano.

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#18 Messaggioda Cyrano » 10/07/2012, 12:06

No parlo della Troisi, quella ricca, che vive tremila volte meglio di noi :D :D :D

Non credo che servano resine colorate per le prove. Basta che diano una lavatura sulla miniatura e la fotografino con la macchina di Durgin.

Erano le foto di Yro che avevano problemi ma mi pare disse che aveva una maccchinetta da due soldi se non ricordo male :)

Ma mi sa che se i prezzi sono accessibili pure io seguirò l'esempio di fako e me le godrò dal vivo. ;)
ImmagineImmagine

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#19 Messaggioda Siventilcaotico » 10/07/2012, 12:12

Purtroppo (per gli altri : Twisted : ;) ) sono fuori da qualunque target commerciale, quindi da parte mia solo supporto morale e, se servono, consigli vari :)
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#20 Messaggioda Cyrano » 10/07/2012, 12:14

O mamma pure io non credo che inizierei una nuova collezione. Ma un pezzetto ogni tanto per il gusto di dipingere... :D
ImmagineImmagine

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#21 Messaggioda Siventilcaotico » 10/07/2012, 12:16

Gusto di dipingere tu, ok, ma "beato te" (so che non è così ;) ) che devi comprare roba per poter soddisfare questo bisogno, io ho ancora scatole piene di roba grezza : Lol :
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine

Dartel

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#22 Messaggioda Dartel » 10/07/2012, 12:20

Be' se riesco ad andare a Lucca e a incontrarli e i soldi me lo permetto qualche minia me la prendo, aspetto i demoni però.

Caro Sivent, sappiamo dove spendi i soldi.

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16246
Età: 47
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#23 Messaggioda Capochino » 10/07/2012, 12:26

Stavo pensando... per caso vi siete leggermente ispirati al videogame Onimusha?
A me è piaciuto moltissimo, soprattutto per il design.
Quello si, è troppo orientaleggiante però è molto molto caratteristico.

Io, comunque, mi prenoto anche per questa minia. Per le sessioni di D&D la trovo ECCEZIONALE!
Sprizza carisma da tutti i pori.... per un PNG è ottimale, per un PG ancora meglio : Thumbup : : Thumbup :
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Durgin
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 89
Iscritto il: 09/07/2012, 16:58

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#24 Messaggioda Durgin » 10/07/2012, 12:36

Ci siamo ispirati ad un sacco di cose, a dire la verità ^^

più che altro abbiamo cercato di inserire e mescolare tra loro elementi diversi, l'armatura in stile yasha, le decorazioni della barba e il martello che richiamano le campane dei templi buddisti, le facce di Oni usate come protezioni delle mani..
un dettaglio ad esempio che mi piace molto è la protezione degli stivali, che si lega al tema "roccioso" di questa razza ^^

Avatar utente
Yro
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 35
Età: 35
Iscritto il: 05/07/2012, 21:50

Re: Goiko Warrior: la nostra prima miniatura!

#25 Messaggioda Yro » 10/07/2012, 13:12

comunque avendo giocato a tutta la saga di Onimusha, è molto probabile che io ne abbia subito l'influenza ^___^


Torna a “ClockWork Paladin Miniatures”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite