Miniature in resina e potenziale commercializzazione

In questp Forum, Andrea Bellarte, alias maverick, presenterà le sue nuove serie di miniature in 15mm ma anche lavori inediti, incompiuti, idee e progetti che riguardano il mondo delle miniature.
Proposte, consigli, o domande sulla scultura di figurini saranno sempre ben accette

Moderatore: maverick

Autore
Messaggio
Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5137
Età: 41
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#51 Messaggioda fako » 20/03/2013, 16:17

Capochino ha scritto:Visto che il discorso verte verso il tipo di miniature da realizzare io ho un' ideuzza malsana.
Appena torno a casa la espongo.
Su questa ideuzza sarei disposto a spendere molto. :D


si ma non dirottiamo la produzione sulle miniaute che ti servono per il contest! :D
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8141
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#52 Messaggioda Ghullarat » 20/03/2013, 16:25

AHh mi fate sbavare, cmq alla fine stiamo parlando la stessa lingua...pose e PG o PNG tutti simili che o ci sono ma sono rarissimi e introvabili anche per gente che come me li colleziona dal '90, oppure sono pezzi che proprio mancano e con un certo occhio al gioco più evoluto proprio non esistono se non i pezzi che stanno uscendo ora come dice Sivent, Otherworld e Reaper che appunto a volte rende troppo il diorama nella miniatura stessa.
Di PG con armi in mano sguainate e scudi ne ho mille ma con torcia, e lanterna forse 5!! Con zaini ne avrò 3, con mappe boh forse una...e queste sono le prime cose lampanti che ognuno pensa, ma se inizio a sbizzarrirmi con le richieste vedete che non finiamo più!
Cè bisogno di una nuova generazione di miniature, che siano COLLEZIONABILI e NON....con cui giocare, o fare dioramio da mettere in vetrina, ma che siano la stessa cosa e prendano i tre tipi di clientela.
CI sono poi quelle pose che sembrano ostiche in gioco ma alla fine le usi volentieri sempre, solo non siamo abituati....come si diceva un ladro accovacciato andrà bene sia per porte che per forzieri, o che controlla una trappola in una parete o che la stia neutralizzando.
Un PH che scala una parete potremmo metterlo anche a terra come strisciasse in silenzio verso le spalle del nemico...o un PG nell'atto di sporgersi da un angolo di spalle non sarebbe strafigo??
Diciamo che io le comprerei tutte, mi prenoto subito!!!! : Love : : Love :
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

ospitaliere

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#53 Messaggioda ospitaliere » 20/03/2013, 20:58

altro esempio di pezzi interessanti su cui riflettere...

http://rustedheroes.com/RH_Miniatures.html

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16130
Età: 46
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#54 Messaggioda Capochino » 20/03/2013, 23:30

Ecchime...

Allora, spiego la mia idea malsana: una casa di miniature ha già fatto una cosa simile ma in modo differente.
In sostanza potrebbe essere interessante avere una linea di eroi in varie posizioni, magari le più usate per i nostri giochi ( che vanno dal GdR al Descent ).

Esempio: Guerriero
Guerriero in posa statica con Zaino ed ammennicoli vari
Guerriero in 2 pose dinamiche ( Spada e torcia, spada e scudo )
Guerriero in posa sulla sella di un cavallo ( senza cavallo )
Guerriero sdraiato ( simula morte, svenimento, riposo ecc... )

5 pose per ogni personaggio. Il set però non dovrebbe essere troppo costoso, intorno alle 35 euro ( poi sono conti da fare )

La casa di cui parlavo prima aveva realizzato i personaggi nei vari livelli. In pratica avevo visto 3 step per ogni personaggio
Esempio: Guerriero

1) Guerriero con spada escudo in legno, vestito con armatura con borchie, senza elmo
2) Guerriero con spada in argento con scudo in metallo con elmo in metallo e vestito più ricco
3) Guerriero epico con Armatura d' oro, spada incantata e corona con gemme

Non ricordo che casa l' avesse prodotte ma erano molto interessanti ( un po' meno la scultura )
ImmagineImmagineImmagine

Immagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Nedo
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 5593
Età: 44
Iscritto il: 03/05/2010, 21:29
Località: Cecina (LI)

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#55 Messaggioda Nedo » 21/03/2013, 0:10

Non ricordo che casa l' avesse prodotte ma erano molto interessanti ( un po' meno la scultura )


Fenryll....
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
dorbat
Scalpellino
Scalpellino
Messaggi: 1287
Età: 63
Iscritto il: 10/01/2013, 11:29
Località: valdengo BIELLA
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#56 Messaggioda dorbat » 21/03/2013, 2:10

Siventilcaotico ha scritto:PPS... per il web, non esisti... il tuo sito non compare su google neppure con una ricerca mirata (scultori miniature milano), devi indicizzarlo bene, comunque ora come ora è un lavoro che serve poco, il sito attuale è una vetrina, e va bene. Un sito per la vendita, rivolto al privato, è fatto in modo diverso. Inserisci subito un link al sito nella tua firma e completa il profilo sul forum con le informazioni di contatto e la pagina web : CoolGun : : CoolGun : : CoolGun :


: Thumbup :
assunto come apprendista
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
dorbat
Scalpellino
Scalpellino
Messaggi: 1287
Età: 63
Iscritto il: 10/01/2013, 11:29
Località: valdengo BIELLA
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#57 Messaggioda dorbat » 21/03/2013, 2:17

maverick ha scritto:
dispostissimo a fare personaggi particolari in pose e tipologia, ma i giocatori li useranno nelle
partite? o al guerriero con la mappa non preferiranno una bella spada sguainata?
ti dico che avendo fatto scale maggiori per una vita, amo i diorami, e vorrei vederne
più spesso in taglia piccola. nel forum ho visto molte belle architetture...completamente vuote.
il mio dubbio resta.

p.s. grazie per i consigli, la comunicazione via internet è una cosa che sto imparando solo ora


fare atteggiamenti normali di vita vissuta con abitii idonei forse sarebbe la soluzione per arricchire gli scenici
assunto come apprendista
Immagine ImmagineImmagine

Avatar utente
Maniachouse
Maestro scultore
Maestro scultore
Messaggi: 4035
Età: 55
Iscritto il: 24/02/2011, 14:12

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#58 Messaggioda Maniachouse » 21/03/2013, 9:55

Siventilcaotico ha scritto:PPS... per il web, non esisti... il tuo sito non compare su google neppure con una ricerca mirata (scultori miniature milano), devi indicizzarlo bene, comunque ora come ora è un lavoro che serve poco, il sito attuale è una vetrina, e va bene. Un sito per la vendita, rivolto al privato, è fatto in modo diverso. Inserisci subito un link al sito nella tua firma e completa il profilo sul forum con le informazioni di contatto e la pagina web : CoolGun : : CoolGun : : CoolGun :


: Lol : : Lol : parole sante... : Thumbup :
Il pessimista è colui che trova sempre difficoltà nelle opportunità.
L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.

Passo dopo passo, crei il tuo universo personale.

My mind is my best weapon

Immagine

ospitaliere

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#59 Messaggioda ospitaliere » 21/03/2013, 11:29

Nedo ha scritto:
Non ricordo che casa l' avesse prodotte ma erano molto interessanti ( un po' meno la scultura )


Fenryll....


le seconde...

le prime, invece in tre pose (piedi combattente, piedi relax, steso dormiente o morto o ferito) erano le generiche per fantasy della mithril.
stupende per l'epoca.

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#60 Messaggioda Siventilcaotico » 21/03/2013, 11:33

Davvero comprereste la stessa miniatura in venticinque pose diverse in un unica confezione murble ?
A me già la GW che vendeva obbligatoriamente insieme lo stesso modello a piedi e a cavallo mi stava sulle bolas...
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine

Avatar utente
maverick
Viandante
Viandante
Messaggi: 203
Iscritto il: 29/10/2012, 17:09

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#61 Messaggioda maverick » 21/03/2013, 11:45

l'idea di Capo è molto interessante.. molti anni fa rimasi molto colpito da una serie in blister con doppia versione, a cavallo e a piedi, di vari personaggi, tra i quali una tipo il mitico Death Dealer. mi
pare fossero ral pharta, la scultura era ottima.
rappresentare lo stesso personaggio in varie situazioni, sia di riposo che in azione... mi piace.
certo non si parlerebbe di venticinque pose diverse. due o tre pose potrebbero soddisfare sia un
giocatore che un dioramista
Immagine

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#62 Messaggioda Siventilcaotico » 21/03/2013, 12:27

Consiglio: rendi possibile comprarle anche singolarmente. Poi ovviamente per chi prende l'intero set c'è lo sconto.
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine

Avatar utente
Sanguemarcio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5960
Età: 46
Iscritto il: 14/01/2012, 1:48
Località: Parma - Italy
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#63 Messaggioda Sanguemarcio » 21/03/2013, 12:37

Siventilcaotico ha scritto:Consiglio: rendi possibile comprarle anche singolarmente. Poi ovviamente per chi prende l'intero set c'è lo sconto.


Mmmm, non sono d'accordo... Io sarei piú aggresivo, o tutte o niente : Fuck You :

La stessa GW mica ha messo insieme il pg a piedi e cavallo per niente...
ImmagineImmagine
Immagine

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#64 Messaggioda Siventilcaotico » 21/03/2013, 13:01

Appunto. Lo dici anche tu che è una politica aggressiva. E quanti clienti ti perdi così?
La GW è la GW, ed ha clienti che la comprano per il marchio, perchè in gioco devi avere per forza i suoi modelli, perchè un tempo faceva le migliori miniature. Se non sei nessuno, sai in quanto ti mandano al diavolo i potenziali acquirenti? Usa la carota invece del bastone, e fai leva sulla psicologia. A quanto vuoi vendere il set completo? Bene, mercato e competitors permettendo, vendilo a quel prezzo. Se qualcuno li vuole singoli, ti paga di più, ma almeno ti è grato per quella opportunità.
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine

Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5137
Età: 41
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#65 Messaggioda fako » 21/03/2013, 14:41

io ho una versione di ranger della... dellla...
... prince august in 3 posizioni
Immagine

il mio in realtà quelloc entrale è senza arco

a me l'idea sembra ottima, ma io che sono bastardo dentro, non vorrei avere un blister con 3 pose dello stesso tizio,
ma un blister con le posizioni di alcune classi, che poi hanno alter posizioni in altri blister.

Es.
blister 1: guerriero attacca, paladino dormiente, ladro furtivo
blister 2: guerriero dormiente, paladino attacca, ladro "azione tipica"
blister 3: guerriero furtivo, paladino furtivo, ladro attacca
etc. etc.


(servono n+1 posizioni a classi circa per avere blister sembre diversi, ma questo è in dettaglio?!)
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine

ospitaliere

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#66 Messaggioda ospitaliere » 21/03/2013, 15:13

fako ha scritto:io ho una versione di ranger della... dellla...
... prince august in 3 posizioni
Immagine

il mio in realtà quelloc entrale è senza arco

a me l'idea sembra ottima, ma io che sono bastardo dentro, non vorrei avere un blister con 3 pose dello stesso tizio,
ma un blister con le posizioni di alcune classi, che poi hanno alter posizioni in altri blister.

Es.
blister 1: guerriero attacca, paladino dormiente, ladro furtivo
blister 2: guerriero dormiente, paladino attacca, ladro "azione tipica"
blister 3: guerriero furtivo, paladino furtivo, ladro attacca
etc. etc.


(servono n+1 posizioni a classi circa per avere blister sembre diversi, ma questo è in dettaglio?!)


Noooooooooooooooo...che gaffe!!! Era Prince august, che intendevo e non Mithril...scusate.. : RedFace :

Avatar utente
Maniachouse
Maestro scultore
Maestro scultore
Messaggi: 4035
Età: 55
Iscritto il: 24/02/2011, 14:12

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#67 Messaggioda Maniachouse » 21/03/2013, 15:34

: Lol : : Lol : : Lol : : Lol : molto interessante... Andrea penso che tre pose per singolo modello siano il minimo... per impazzire... : Lol : : Lol : : Lol :

signori scendiamo con i piedi a terra. ;)

anche facendoli in resina. il tempo di masterizzazione sarebbe lunghissimo. anche riciclando parti del modello per le varie pose...
oltre al costo di prodizione che diventerebbe astronomico per un singolo modello moltipicato per 3 diverse pose.
poi voi spendereste circa 21-22 euro per 3 minia in pose diverse dello stesso modello? murble
ogni minia ha sempre un costo di 7,50-8 euro... vogliamo venderle assieme arriviamo ai 21-22 euro... :D

posso capire il personaggio a cavallo e a piedi... ma non entro assolutamente nei costi di un progetto del genere... : WohoW : money

vuoi fare la scala 28 eroic... fai modelli per i giochi wargames più venduti... dove se ne vendono a pacchi perchè ne servono tanti per fare le squadre skirmish o i vari reparti per il batle system... ;) :D

2 ditte su tutte. per me in assoluto le migliori:

http://www.avatars-of-war.com/eng/web/i ... Itemid=143

http://sciborminiatures.com/en_,index.php

: Chef : money
Il pessimista è colui che trova sempre difficoltà nelle opportunità.
L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.

Passo dopo passo, crei il tuo universo personale.

My mind is my best weapon

Immagine

Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5137
Età: 41
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#68 Messaggioda fako » 21/03/2013, 15:40

Maniachouse ha scritto::
poi voi spendereste circa 21-22 euro per 3 minia in pose diverse dello stesso modello? murble
o



ehm... ieri ho comprato 2 pennelli per un totale di 15€
1 miniatura di AVATAR of WARS (il war priest o come diavolo si chiama) a 12,5€ ( tra l'altro stampata così così)

3 miniature a 21-22? MI VIENE 1 minitaura e qualcosa GRATIS...

capisco il lavoro e la sbatta, ma uno non deve mica fare 16 miniature contemporaneamente, ne spara fuori 3, e ne mette 3 in preview. Finito lo stock delle prime 3 decide se è valsa la pena e tira fuori il resto
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8141
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#69 Messaggioda Ghullarat » 21/03/2013, 16:21

Concordo..l'idea di Capo mi pare ottima e io l'approvo, per un motivo molto semplice oltre al mio gusto e amore per le mini: I GIOCATORI NON HANNO MAI AMORE PER LA MINI!!!! ...in questo modo gliela fai avere..nati dai videogames, poi molti giocatori di oggi e non proprio di oggi, avrebbero visivamente, quello che succede negli RPG dove vedi il tuo PG crescere, e lo fai vivere in vari momenti delle tue avventure, morto, sdraiato o svenuto che sono identici, con spada e scudo, con torcia e zaino, più rilassato!!
Questo diventa davvero GDR anch econ le mini...per gli SKIRMISH c'è di tutto ormai, riprendiamo il settore del gioco di ruolo!!
Io voto SI'!!
PS io la Fenryll la conosco bene ma i pg in vari livelli di potenza mai visti sul loro catalogo!!
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Maniachouse
Maestro scultore
Maestro scultore
Messaggi: 4035
Età: 55
Iscritto il: 24/02/2011, 14:12

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#70 Messaggioda Maniachouse » 21/03/2013, 16:41

fako ha scritto:
Maniachouse ha scritto::
poi voi spendereste circa 21-22 euro per 3 minia in pose diverse dello stesso modello? murble
o



ehm... ieri ho comprato 2 pennelli per un totale di 15€
1 miniatura di AVATAR of WARS (il war priest o come diavolo si chiama) a 12,5€ ( tra l'altro stampata così così)

3 miniature a 21-22? MI VIENE 1 minitaura e qualcosa GRATIS...

capisco il lavoro e la sbatta, ma uno non deve mica fare 16 miniature contemporaneamente, ne spara fuori 3, e ne mette 3 in preview. Finito lo stock delle prime 3 decide se è valsa la pena e tira fuori il resto


commercialmente non è valido come discorso.
noi per poter vendere seriamente le nostre minia abbiamo dovuto buttar fuori circa 10 minia...
un prelavoro di quasi 7 mesi. con il caro Andrea.
e siamo diventati interessanti per gli americani, inglesi, canadesi... quando avevamo 3 fazioni complete e una 4° quasi completata...

devi avere un catalogo ben fornito per interessare il mercato. ;) :D
non 3 minia dello stesso soggetto. : WohoW : :D
personalmente io la penso così.
se Andrea ha inteszione e riesce a produrre sui parametri richiesti da voi ben felice per tutti.
io prima farei il preordine però... ;) per capire quanti se ne vendono.

ma ho i miei dubbi murble se un prodotto non esiste più o non viene più prodotto... a volte è perchè non funziona. ;)

: Chef : money
Il pessimista è colui che trova sempre difficoltà nelle opportunità.
L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.

Passo dopo passo, crei il tuo universo personale.

My mind is my best weapon

Immagine

ospitaliere

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#71 Messaggioda ospitaliere » 21/03/2013, 16:49

Ghullarat ha scritto:PS io la Fenryll la conosco bene ma i pg in vari livelli di potenza mai visti sul loro catalogo!!


eccone uno:

http://fenryll.com/fr/59-le-paladin.html

trovi anche la paladina,ilguerriero, l'elfo e mi sembra altri 2 o 3, non ricordo più bene e non ho tempo di ricrcarli uno ad uno,ma il sito è sia in inglese che francese e non dovresti trovare difficoltà alcuna... : Thumbup :

Io ho avuto la paladina (colorata) in 3 stadi e tulizzata in heroquest per rappresentare appuno Dinalpaladina, la ragazza che gioca con noi... : Love :

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8141
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#72 Messaggioda Ghullarat » 21/03/2013, 17:12

Sono pezzi nuovi, ecco perchè non le conoscevo, sì che io mi fermo agli scenici al 90%, ma per esempio a natale mi ero preso le ballerine e mi ha regalato per l'offerta natalizia, il nuovo caminetto!!
Il mio giocatore paladino sbaverà appena gliele faccio vedere queste miniature...ci farò un pensierino!!
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5137
Età: 41
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#73 Messaggioda fako » 21/03/2013, 17:13

Sì in fatti io non sono un esperto di quella marca (come di nessun'altra), ok maverick ospitaliere ti ha fregato giù 2 clienti :D

hahaha
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine

ospitaliere

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#74 Messaggioda ospitaliere » 21/03/2013, 17:17

ma io preferisco le vecchie prince august però...:)

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8141
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Miniature in resina e potenziale commercializzazione

#75 Messaggioda Ghullarat » 21/03/2013, 17:19

No no io sono goloso, non è che dopo una bella Moretti il giorno dopo magari non me ne faccio un'altra!!! :D : Thumbup :
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine


Torna a “Andrea Bellarte”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite